Politica

Sospensione della zona gialla, Marsilio: "Tutte le regioni sono contrarie, il Governo ne tenga conto"

Il governatore della Regione Abruzzo interviene dopo la conferenza delle regioni che si è tenuta nella giornata odierna

No alla sospensione della zona gialla per le regioni. Il presidente Marsilio interviene dopo la conferenza delle regioni durante la quale si è discusso della possibilità paventata dal Governo di sospendere anche ad aprile i passaggi in zona gialla, quella con meno restrizioni.

Tutti i governatori hanno espresso parere negativo per la proposta del ministro Speranza, una posizione che deve essere considerata dal Governo e che reputerebbe quel provvedimento ingiusto e inspiegabile per tutti i cittadini e le aziende che hanno fatto sacrifici e rispettato le regole e che ora pretendono di poter tornare a lavorare dove il quadro epidemiologico lo consente:

L’Abruzzo già dalla scorsa settimana mostra valori da zona gialla, e a Pasqua avrà ‘scontato’ due settimane in arancione invece che in giallo. Chiedere a bar e ristoranti di restare chiusi altre quattro settimane è eccessivo e sproporzionato. Il confronto con le Regioni proseguirà nelle prossime ore, spero che il Governo ci ascolti

Già nei giorni scorsi Marsilio si era detto contrario alla sospensione della zona gialla, considerando anche che l'Abruzzo avrebbe già adesso dati per accedere a quella fascia con restrizioni minime.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospensione della zona gialla, Marsilio: "Tutte le regioni sono contrarie, il Governo ne tenga conto"

IlPescara è in caricamento