rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica Ospedale / Via del Circuito

Sopralluogo della commissione comunale nel cantiere della scuola Michetti: "Nessun operaio al lavoro, situazione preoccupante" [FOTO]

La commissione controllo e garanzia, presieduta dal consigliere del Pd Piero Giampietro, ha compiuto questa mattina un sopralluogo sul posto dopo le segnalazioni relative all'interruzione da diverse settimane dei lavori

Cantiere fermo e nessun operaio al lavoro nel cantiere per la messa in sicurezza della scuola Michetti, invia del Circuito. Questa mattina la commissione comunale controllo e garanzia presieduta da Piero Giampietro (Pd) si è recata sul posto per un sopralluogo dopo le segnalazioni arrivate da parte di residenti e genitori che hanno notato ormai da diverso tempo un rallentamento significativo dei lavori nel cantiere, che dovrebbe essere chiuso a febbraio 2022 per consentire il ritorno in aula dal nuovo anno scolastico a settembre 2022. Il complesso dovrà riospitare gli alunni della scuola media Michetti e della scuola primaria e dell'infanzia di via Monte Siella, chiusa anch'essa ormai da due anni perché inagibile e temporaneamente ospitati nella ex scuola Villa Fabio. Giampietro ha dichiarato:

"Ma la situazione preoccupa sempre di più genitori e docenti ma anche il resto del quartiere alle prese con un cantiere non custodito al confine fra l'altro con lo stabile ormai abbandonato della scuola San Giovanni Bosco: due scuole diventate in pochi mesi simbolo di degrado. Dopo aver convocato diverse sedute sul tema, abbiamo voluto toccare con mano la situazione ed è emerso a tutti che è molto preoccupante: la scuola Michetti, beneficiaria di un finanziamento intercettato dalla precedente giunta regionale, deve necessariamente riaprire a settembre nella sua sede di via del Circuito per garantire stabilità a quella comunità scolastica ed all'intero quartiere".

Lavori scuola Michetti via del Circuito

Anche la consigliera Stefania Catalano ha espresso preoccupazione aggiungendo che problemi sono stati registrati anche nel cantiere della scuola in via Scarfoglio:

"Nel caso di via del Circuito poi si tratta di trovare una risposta adeguata a due scuole, e non solo ad una, perché se il cantiere-lumaca della Michetti sta preoccupando genitori e istituzioni scolastiche, c'è il caso di via Monte Siella per la quale la giunta non ha soluzioni, dopo aver partecipato ad un bando ministeriale per la demolizione e parziale ricostruzione, piazzandosi però con un punteggio insufficiente per essere finanziato: purtroppo lo avevamo previsto, perché occorreva avere più coraggio nella portata innovativa e nello scegliere di realizzarvi il 'polo 0-6', ovvero l'integrazione delle attività dedicate ai bambini fino ai 6 anni. È ' il momento di accelerare sulla Michetti e trovare velocemente una soluzione all'avanguardia per via Monte Siella che contempli anche un centro sociale per il quartiere, che ne è completamente privo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sopralluogo della commissione comunale nel cantiere della scuola Michetti: "Nessun operaio al lavoro, situazione preoccupante" [FOTO]

IlPescara è in caricamento