Politica Stadio / Viale Pepe

Sopralluogo dell'assessore Del Trecco nel cantiere per la nuova palazzina popolare in via Pepe: "Slitta a ottobre la fine del primo lotto"

A causa della pandemia il cantiere non verrà completato entro luglio 2021 come previsto, ma il primo lotto sarà terminato ad ottobre come ha spiegato l'assessore

Sarà completato solo a fine ottobre 2021 il primo lotto di lavori per la realizzazione della nuova palazzina popolare in via Pepe. Lo ha fatto sapere l'assessore Del Trecco che si è recata sul posto per un sopralluogo. Un ritardo dovuto all'emergenza Covid che comunque porterà al termine anche del secondo lotto entro il luglio 2022, per un appalto da 1,4 milioni di euro.

L'assessore ha parlato di una satruttura bellissima di fronte allo stadio e a dua passi da mare, con l'abbattimento anche del vecchio manufatto diventato sede dei Pescara Rangers, del quale sarà conservato il ricordo chiamando il condominio ‘Mille936’, in ricordo dell’anno di fondazione della squadra di calcio biancazzurra.

"Abbiamo visitato il cantiere, muniti di tutte le protezioni, e di fatto gli spazi sono già definiti: al pianterreno ci sarà un ampio androne con i locali condominiali, utili anche per riunioni e dotato di tutti i servizi anche per i diversamente abili. Inoltre sono previsti anche 3 garage e 9 posti auto esterni al coperto.

Dodici gli appartamenti distribuiti su tre livelli, di dimensioni variabili di 50, 60, 80 e 110 metri quadrati che, ovviamente, verranno assegnati ad aventi diritto. L’elemento fondamentale è che non sarà un edificio di edilizia residenziale pubblica, ma parliamo di alloggi a canone concordato, ovvero non avrà una finalità sociale indirizzata a chi non ha reddito, non ha un lavoro, e non può neanche pagare un canone sociale, ma piuttosto sarà destinato a un ceto medio che magari ha subito un impoverimento causato dalla crisi economica, ma comunque ha un reddito che gli permette di pagare un canone normale a riscatto."

Entro fine ottobre dunque sarà completato il primo lotto ovvero ilpianterreno, il primo piano, parte del secondo piano e la copertura; entro i successivi nove mesi saranno conclusi i lavori al secondo e terzo piano. Il bando a quel punto sarà pronto e pubblicato per l'assegnazione degli alloggi entro poche settimane dal luglio 2022.

"Ovviamente continueremo a seguire passo passo i lavori, tenendo i riflettori accesi su un’opera importante per il nostro territorio"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sopralluogo dell'assessore Del Trecco nel cantiere per la nuova palazzina popolare in via Pepe: "Slitta a ottobre la fine del primo lotto"

IlPescara è in caricamento