Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Sonia Marini, l'outsider delle elezioni comunali di Penne: "Faremo un'opposizione costruttiva"

Candidata con la lista Penne Ribelle, era alla sua prima esperienza in politica. È stata eletta in consiglio insieme al candidato sindaco Gabriele Frisa, riportando un numero record di preferenze

Sonia Marini è senza dubbio l'outsider delle ultime elezioni comunali di Penne. Candidata con la lista Penne Ribelle, era alla sua prima esperienza in politica ed è stata eletta in consiglio insieme al candidato sindaco Gabriele Frisa, riportando un numero record di preferenze: 372 voti su un totale di 1372 per tutta la lista. Marini, che insieme a Frisa siederà tra i banchi dell'opposizione, è risultata tra i più votati, sfiorando il numero di preferenze che sono state prese da persone con un maggiore curriculum politico, come ad esempio il vicesindaco uscente Ferrante.

35 anni, attivista ambientalista, ecologista e animalista, Sonia Marini vanta un'importante formazione tra le forze dell'ordine (1 anno nell'esercito, 3 anni nella marina militare, guardia forestale dal 2009, paracadutista), si è recentemente laureata con lode in Tutela e Benessere Animale ed è stata anche tra gli eroi della tragedia di Rigopiano, avendo contribuito a mettere in salvo alcuni cani. La sua, insomma, era una candidatura prestigiosa, e i risultati hanno ripagato positivamente tutta Penne Ribelle. D'altronde Marini ha anche scritto personalmente il programma amministrativo della lista per quanto riguarda l'ambiente e gli animali.

"Mi sento di ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuta e mi hanno permesso di essere la più votata della mia coalizione - ha dichiarato - Il risultato elettorale ha premiato la coalizione di centrodestra rappresentata da Gilberto Petrucci e a lui vanno le mie congratulazioni e il mio in bocca al lupo, perché possa amministrare la nostra amata città come merita. Quello che noi faremo non sarà un'opposizione “distruttiva” o inutilmente polemica, ma ci batteremo perché si lavori in modo giusto e responsabile, nella difesa degli interessi di tutti i cittadini e per il bene comune".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sonia Marini, l'outsider delle elezioni comunali di Penne: "Faremo un'opposizione costruttiva"

IlPescara è in caricamento