Politica

All'ospedale smarriti gli effetti personali di alcuni pazienti deceduti: i familiari scendono piazza per protestare

Il consigliere e vicepresidente del consiglio regionale raccoglie le denunce di decine di famiglie che non hanno potuto ricevere gli effetti personali dei congiunti deceduti in ospedale

Oggetti personali dall'alto valore affettivo e sentimentale smarriti all'ospedale di Pescara, di proprietà di pazienti deceduti nel nosocomio. La denuncia arriva da diversi cittadini che si sono rivolti al consigliere regionale e vicepresidente del consiglio Pettinari (M5s) per chiedere una soluzione. Si tratta di Fedi nuziali, occhiali da vista, fotografie, catenine, cellulari e altri oggetti che per i familiari hanno un grosso valore affettivo, e lo smarrimento aggiunge dolore a quello già vissuto per la perdita del proprio caro.

Pettinari fa sapere che sono state fatte anche delle denunce in procura da parte dei familiari stessi, ed il caso è stato portato all'attenzione della Regione Abruzzo dopo il sit in che si è tenuto questa mattina.

“Queste persone hanno bisogno di sentire che le istituzioni sono dalla loro parte. Alla perdita che hanno subito si aggiunge la tristezza di non poter stringere più tra le mani neanche gli oggetti dei propri cari. Un’implicazione emotiva fortissima. In passato avevo già segnalato all’assessore Verì la storia di un cittadino che ha vissuto una simile esperienza, ma ora, come è possibile constatare dalle persone presenti in questa piazza, la vicenda assume dei contorni di prassi che non possono essere più ignorati. "

Pettinari poi lancia un appello all'assessore e al presidente della Regione Marsilio per avviare un'indagine interna e capire cosa sia successo, per sapere se esiste un protocollo certo e stringente per le Asl in simili situazioni e nel caso se va rivisto e verificato.

"Mentre l’autorità giudiziaria, come spero, porta avanti le indagini standard a seguito delle denunce effettuate dai familiari, anche la Regione Abruzzo deve appurare cosa è accaduto e il motivo per cui tante persone si trovano in questa situazione e prevedere, a mio parere, almeno un giusto risarcimento/indennizzo per i familiari"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'ospedale smarriti gli effetti personali di alcuni pazienti deceduti: i familiari scendono piazza per protestare

IlPescara è in caricamento