Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica Riviera Sud

Skatepark di Pescara, D'Alfonso rivendica: "Fondi ottenuti dalla giunta regionale di centrosinistra"

Il senatore ed ex presidente della Regione rivendica la paternità del progetto e lo stanziamento dei 150 mila euro per la realizzazione dello skatepark

Il progetto dello skatepark al porto turistico già esisteva ed i fondi erano stati reperiti dalla giunta regionale D'Alfonso. Il senatore ed ex governatore della Regione rivendica la paternità della struttura presentata ieri dall'amministrazione comunale. Lo skatepark, infatti, verrà realizzato all'interno dell'area del porto turistico "Marina di Pescara" e permetterà a tutti i giovani appassionati di skateboard e pattini a rotelle di avere uno spazio a loro dedicato.

PESCARA, ARRIVA LO SKATEPARK

D'Alfonso ha evidenziato come il progetto fosse già esistente:

"I fondi disponibili provengono dalla linea d'azione 1.3.1.c PAR FAS e la stazione appaltante sarà il Comune di Pescara. Un’opera pensata per venire incontro alle esigenze degli appassionati di skateboard pescaresi e dell’intera area metropolitana, eliminando così sia l’impatto acustico che l’effetto deturpamento dei monumenti che gli skateboard producono involontariamente da anni su piazze simboliche per la memoria cittadina come piazza Garibaldi, situata nei pressi della cattedrale di San Cetteo."

skatepark-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Skatepark di Pescara, D'Alfonso rivendica: "Fondi ottenuti dalla giunta regionale di centrosinistra"

IlPescara è in caricamento