Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica Spoltore

Il sindaco di Spoltore scrive al Ministro Giorgetti sui lavori all'ufficio postale del capoluogo: "Ritardi inaccettabili"

Di Lorito torna sulla questione dei lavori necessari alla piena riapertura dell'ufficio postale dopo i danni causati dalla rapina avvenuta il 31 ottobre 2020

Il sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito, ha scritto al Ministro Giorgetti in merito alla questione dei lavori di ripristino dell'ufficio postale del capoluogo, danneggiato e parzialmente inagibile a causa del tentativo di furto avvenuto il 31 ottobre 2020. Di Lorito esprime forti critiche per i ritardi accumulati nei lavori, con totale disappunto nei confronti di Poste Italiane per la gestione del ripristino, che causano disagi agli utenti.

Il servizio è stato mantenuto attivando un ufficio mobile e una struttura provvisoria a novembre 2020. I lavori per il ripristino, la cui durata è stimata in 60 giorni, sarebbero dovuti iniziare prima a gennaio, poi a marzo, a maggio e infine sono partiti a meta giugno con termine previsto il 15 agosto.

Ad oggi il cantiere è in corso e quell'ufficio postale serve 6100 abitanti, con disagi per gli anziani costretti a lunghe code all'aperto su sedute scomode ed indecorose come muretti e blocchi di cemento:

"Tenendo conto della funzionalità a servizio ridotto dell'ufficio provvisorio si è inoltre chiesta inutilmente anche la possibilità di estendere l'orario di apertura al pubblico ulteriormente nel pomeriggio, per migliorare così la qualità dei servizi già fortemente in discussione e diluire le lunghe file al di fuori dell'ufficio temporaneo".

Vanno anche conclusi il prima possibile i lavori di rifacimento del piazzale antistante, ad uso esclusivo degli utenti di Poste Italiane, contemplando anche un semplice massetto di cemento che vada a correggere le attuali irregolarità, le insidie e la polvere causata dalla ghiaia predisponendo anche almeno uno stallo di sosta per disabili, ad oggi inesistente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Spoltore scrive al Ministro Giorgetti sui lavori all'ufficio postale del capoluogo: "Ritardi inaccettabili"

IlPescara è in caricamento