menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sindaco di Pescara al lavoro con i volontari della protezione civile per preparare i punti prelievo dello screening Covid

Il primo cittadino ha anche fatto sapere che circa 4.500 persone si sono già prenotate per partecipare allo screening

Sono oltre 4.500 le prenotazioni da parte di cittadini pescaresi arrivate fino ad ora per partecipare allo screening di massa per il Covid a Pescara. Lo ha fatto sapere il sindaco di Pescara Masci, che sta lavorando assieme ai volontari della protezione civile per allestire gli spazi per i punti prelievo in città, con lo screening che lo ricordiamo inizierà lunedì 11 gennaio.

Le prime quattro giornate, dunque, sono piene come fa sapere il sindaco:

Siamo pronti per partire da lunedì. Grazie ai volontari, sempre presenti!

Ricordiamo che per partecipare ai test, che prevedono tamponi rapidi su tutti coloro che si prenoteranno e rispondono ai requisiti richiesti, è necessario presentarsi con un documento valido e il tesserino sanitario, e possibilmente con il modulo per il consenso all'esame che è scaricabile sul sito del Comune, già compilato per velocizzare le operazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento