Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Il sindaco di Città Sant'Angelo protesta per l'invasione di tir e mezzi pesanti alla Marina

Il primo cittadino angolano protesta per la presenza costante di tir e mezzi pesanti lungo la statale e chiede l'installazione di

Stop al traffico continuo e massiccio di tir e mezzi pesanti alla Marina di Città Sant'Angelo. Il sindaco angolano Perazzetti protesta per l'aumento sensibile dei mezzi in transito lungo il tratto della statale 16 dovuto alla chiusura ai mezzi pesanti dell'autostrada A14 nel tratto fra Atri - Pineto e Pescara Nord.

La situazione è diventata insostenibile, spiega il primo cittadino, con un grosso disagio per i residenti e commercianti, che hanno già avuto una ricaduta economica negativa. Ora, l'intenzione di Perazzetti è quella di chiedere l'installazione di una centralina di rilevamento delle polveri sottili per capire se, oltre al danno economico ed ai problemi di viabilità, ci sia stato anche un danno per la salute.

Con gli altri sindaci faremo fronte comune per tutelare le nostre comunità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Città Sant'Angelo protesta per l'invasione di tir e mezzi pesanti alla Marina

IlPescara è in caricamento