Politica

Cremonese dispone una verifica dopo i sequestri dei Nas ai mercatini di Natale

L’assessore al Commercio e alle Attività Produttive interviene dopo il sequestro di 300 chili di alimenti eseguito nei giorni scorsi dai carabinieri nei mercatini in corso Umberto I. Ecco cosa ha dichiarato

L’assessore al Commercio e alle Attività Produttive, Alfredo Cremonese, ha disposto una verifica dopo il sequestro di 300 chili di alimenti eseguito nei giorni scorsi dai Nas nei mercatini di Natale in corso Umberto I. Ecco cosa ha dichiarato Cremonese:

«È stata mia premura sollecitare immediatamente il dirigente e il responsabile del servizio comunale affinchè vengano eseguite con celerità le opportune verifiche di regolarità sul rapporto in essere e sul rispetto delle clausole contrattuali da parte della società che sta gestendo per conto del Comune l’attività su Corso Umberto I».

Ricordiamo che i carabinieri avevano proceduto al sequestro dopo aver riscontrato alcune anomalie durante i controlli, contestando la mancanza delle attrezzature per il mantenimento della catena del freddo e la mancata attuazione delle procedure Haccp e di rintracciabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cremonese dispone una verifica dopo i sequestri dei Nas ai mercatini di Natale

IlPescara è in caricamento