Senzatetto alla stazione, Forconi: "Servono azioni e soluzioni, non polemiche"

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia a Montesilvano, che gestisce la libreria Rusconi all'interno dello scalo ferroviario centrale di Pescara, interviene su Facebook per dire la sua su questa incresciosa situazione che si trascina ormai da anni

Marco Forconi, consigliere comunale di Fratelli d'Italia a Montesilvano che gestisce la libreria Rusconi all'interno della stazione di Pescara, interviene su Facebook per dire la sua sull'incresciosa situazione dei senzatetto, che si trascina ormai da diversi anni negli spazi esterni allo scalo ferroviario del centro.

"Prima del lockdown di marzo - spiega Forconi - la loro presenza si era notevolmente ridotta. Poi, con il primo Dpcm, è arrivata la chiusura dei dormitori in via precauzionale, con disposizione dirigenziale. Adesso, con la graduale crescita delle restrizioni che hanno colpito anche l'Abruzzo, il numero è aumentato, probabilmente a causa dell'ennesima chiusura dei rifugi".

Forconi si dice sicuro che l'amministrazione comunale di Pescara "sia pienamente al corrente e già attiva su questo fronte. Mi rendo conto di quanto possa risultare complessa tale situazione e, come faccio dal 2014, sono a disposizione del Comune di Pescara per rendere i senzatetto meno 'invisibili', eliminando anche un problema di degrado".

Il consigliere Forconi evita di pubblicare fotografie "perché non sopporto più la spettacolarizzazione della povertà e della disgrazia", concludendo poi con queste parole: "Servono azioni e soluzioni, non polemiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento