Politica

Senzatetto, l'assessore Di Nisio: "Servono nuovi posti letto e soluzioni diversificate"

L'assessore Di Nisio torna sulla questione dei senzatetto in città e delle strutture e modalità d'accoglienza da offrire assieme a tutte le associazioni ed agli enti coinvolti

Lavorare per ampliare l'offerta di posti letto e strutture d'accoglienza per i senzatetto, diversificandole e facendo rete con le associazioni sul territorio e con i vari enti competenti. L'assessore Di Nisio torna sulla questione dell'accoglienza delle persone con disagi sociali e senza casa, raccogliendo l'appello di Don Marco Pagnello della Caritas ed evidenziando come il problema sia particolarmente complesso da affrontare, aggiungendo che in Comune i servizi sociali sono sotto organico per due pensionamenti:

Non possiamo assolutamente aspettare. Dobbiamo da ora affrontare la situazione in vista anche del periodo invernale quando i problemi, che già adesso sono preoccupanti, diventeranno gravi per le problematiche connesse con le temperature dove creeranno ulteriori problemi negli anziani e malati. E’ assolutamente necessario che si uniscano le forze, le idee, le soluzioni possibili.

Di sicuro i posti a disposizione nelle strutture non sono sufficienti. Bisogna impegnarsi per trovare ed allestire altri spazi. Bisogna puntare a spazi differenziati: dormitori per le emergenze e abitazioni condivise per chi è all’interno di un percorso per “rientrare” nella nostra comunità.

A breve, ha dichiarato l'assessore, sarà convocato un incontro con le parti interessate..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senzatetto, l'assessore Di Nisio: "Servono nuovi posti letto e soluzioni diversificate"
IlPescara è in caricamento