Scuole, in arrivo 226 milioni per le ristrutturazioni

Ammonta a 226 milioni di euro la cifra dei fondi finanziati a disposizione della Regione Abruzzo per la ristrutturazione delle scuole della Regione, specie nelle zone terremotate. Lo hanno fatto sapere gli assessori regionali Di Paolo e Gatti

Ammonta a 226 milioni di euro, la cifra riguardante i fondi provenienti dal Governo, che la Regione Abruzzo potrà utilizzare per la ristrutturazione e messa a norma degli edifici scolastici regionali.

Lo hanno fatto sapere in un comunicato congiunto gli assessori regionali Di Paolo e Gatti, che hanno ribadito come questa cifra sia molto importante e consentirà non solo una più rapida ricostruzione delle scuole danneggiate o crollate a causa del sisma del 6 aprile nell'aquilano, ma anche la messa a norma degli edifici di tutto il territorio regionale.

In particolare, i due assessori hanno elogiato l'ottimo lavoro di mediazione svolto dal Presidente Chiodi, che si è fortemente impegnato affinchè si raggiungesse un accordo soddisfacente con il Governo Berlusconi.

"Ringraziamo calorosamente il Presidente Chiodi, che è riuscito a sensibilizzare in modo eccezionale il Governo e lo stesso Premier Berlusconi, per rendere il finanziamento disponibile in tempi brevi per iniziare già nei prossimi mesi gli importanti lavori di ristrutturazione edilizia da compiere" hanno concluso Gatti e Di Paolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento