Politica

A Scafa nasce il comitato promotore di MdP: Sclocco, "Continuiamo a crescere"

Articolo Uno continua a espandersi nel pescarese. Scopo del lavoro del comitato sarà il recupero dei valori storici del centro-sinistra, la riduzione delle disuguaglianze sociali, l’attenzione ai temi del lavoro e ai giovani

Si è costituito questa mattina a Scafa il comitato promotore di Articolo Uno Movimento Democratico Progressista.

Coordinatore del comitato sarà Fausto Canù che, aderendo al nuovo movimento, ha ribadito la volontà di costruire una nuova sinistra nel territorio abruzzese. Scopo del lavoro del comitato sarà il recupero dei valori storici del centro-sinistra, la riduzione delle disuguaglianze sociali, l’attenzione ai temi del lavoro e ai giovani. Chiunque volesse aderire al nuovo movimento, potrà contattare il coordinatore ed i membri del comitato promotore nascente.

L’assessore Marinella Sclocco, impegnata in prima linea con Articolo Uno MdP, ha già manifestato al coordinatore la sua soddisfazione per la costituzione del comitato e ha fatto sapere che gli darà il suo appoggio totale. “Continuiamo a crescere – ha commentato la Sclocco – segno che il fermento di una sinistra del cambiamento è più vivo e forte che mai qui in Abruzzo. Tanti comuni della nostra bella Regione – ha continuato l’assessore – stanno aprendo le porte ad Articolo Uno e casa per casa, paese per paese, vedo una grande voglia di ritornare alla politica, la politica bella, quella vicina alle persone, che si fa per e con la gente. E questa – ha concluso la Sclocco augurando buon lavoro a Canù e al comitato di Scafa – è e sarà la volontà e l’ambizione di Articolo Uno, sia a livello nazionale che locale”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Scafa nasce il comitato promotore di MdP: Sclocco, "Continuiamo a crescere"

IlPescara è in caricamento