rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Approvato dal consiglio comunale lo slittamento del pagamento della tari per le attività: prima rata il 31 agosto

Il consiglio comunale ha approvato la delibera che consente di rinviare al 31 agosto il pagamento della prima rata della tassa sui rifiuti

Approvata dal consiglio comunale la delibera relativa allo slittamento al 31 agosto della prima rata della Tari per le attività economiche e produttive. Lo ha fatto sapere il Comune di Pescara. In questo modo, come illustrato dall'assessore Seccia che nei giorni scorsi aveva anticipato il contenuto della delibera, sarà possibile per chi ha scelto la dilazione rateale, effettuare il primo pagamento il 31 agosto, mentre le altre scadenze saranno 30 settembre, 31 ottobre e 30 novembre 2020.

Per chi ha scelto il pagamento in un'unica soluzione, la scadenza resta fissata al 16 giugno. La decisione arriva come misura di sostegno per le attività che sono rimaste chiuse durante il lockdown per scelta o come imposto dai decreti del Governo per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato dal consiglio comunale lo slittamento del pagamento della tari per le attività: prima rata il 31 agosto

IlPescara è in caricamento