menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rumore: pronto il piano di zonizzazione acustica della città

Pescara verrà divisa in grandi aree per quanto concerne i valori massimi di inquinamento acustico. L'assessore Del Trecco ha illustrato il piano di zonizzazione acustica, preparato dalla ditta Ambiente Sc: "Risaneremo le zone troppo rumorose e daremo un valido supporto ai tecnici dell'Arta"

E' stato presentato questa mattina dall'assessore Del Trecco il Piano di Zonizzazione acustica della città, affidato in appalto alla società Ambiente Sc che ha riconsegnato il progetto completo nei giorni scorsi.

Lo scorso 12 ottobre l'amministrazione comunale aveva incaricato l'azienda di realizzare una suddivisione del territorio cittadino in diverse zone a seconda dei limiti di inquinamento acustico rilevati ed auspicati, diverso a seconda delle esigenze e caratteristiche di ogni singola area.

Il Piano presentato suddivide la città in grandi aree, cinque in tutto, nelle quali è stato compreso l'intero territorio comunale. Il valore massimo di decibel consentito sarà diverso fra le ore diurne e quelle notturne.

In particolare, nella prima zona sono comprese quelle aree considerate particolarmente sensibili, dove i livelli tollerati di rumorosità devono essere particolarmente bassi, come nel caso di ospedali e scuole.

La seconda zona comprende invece i territorio collinari, dove è scarsa la densità di edifici abitati, mentre nella terza zona, quella ad alta concentrazione urbana, rientra gran parte del territorio comunale. La quinta area, ad alta rumorosità, è quella attigua a complessi industriali o aeroportuali.

L'assessore ha ricordato come Pescara sia una delle prime città in Italia ed in Abruzzo a dotarsi di un piano del genere. Il Piano è già stato portato all'attenzione della Commissione competente. Presto arriverà anche in Consiglio Comunale, per poi passare al vaglio della Regione Abruzzo. La spesa stimata per la redazione del piano è di 30 mila euro, finanziato al 60% dalla Regione.

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Pescara è davvero una città troppo rumorosa?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento