rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Ordinanza tardiva chiusura scuole, Forza Italia: “Alessandrini ha superato se stesso”

Parla il gruppo consiliare: "Chiudere le scuole quando gli studenti sono già tutti regolarmente entrati e in attesa di cominciare la prima ora di lezione è stata un’idea sbagliata e clamorosamente fallimentare"

“Se il sindaco voleva superare se stesso e i suoi record precedenti, oggi ci è riuscito: chiudere le scuole quando gli studenti sono già tutti regolarmente entrati e in attesa di cominciare la prima ora di lezione è stata un’idea sbagliata e clamorosamente fallimentare, oltre che unica nella storia di Pescara. Se poi ha pensato di adottare tale misura per ‘garantire la sicurezza dei ragazzi’ ci deve spiegare come pensa di averli garantiti facendoli uscire di casa in pieno acquazzone per arrivare a scuola e poi rimetterli di nuovo in strada, una volta entrati, per farli tornare a casa”.

È il duro commento del gruppo di Forza Italia al Comune di Pescara dopo le emergenze della giornata odierna e le polemiche relative all'ordinanza tardiva con cui il primo cittadino ha disposto la chiusura delle scuole.

“Dalle 8 di questa mattina siamo stati bombardati dalle telefonate di cittadini che chiedevano informazioni circa la chiusura delle scuole a Pescara – hanno spiegato i consiglieri – Solo sulla pagina Facebook di Alessandrini c’era l’avviso che il sindaco ‘stava per firmare l’ordinanza di chiusura delle scuole’. Peccato che erano già passate le 8, che gli studenti erano già usciti di casa e che molti erano dentro l’aula quando sono arrivati i dipendenti amministrativi dei singoli Istituti a comunicare che le lezioni erano sospese per pioggia”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza tardiva chiusura scuole, Forza Italia: “Alessandrini ha superato se stesso”

IlPescara è in caricamento