Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Rischio licenziamenti ad Auchan, il Pd esprime preoccupazione

Il segretario provinciale Nicola Maiale e il segretario del circolo di Cepagatti, Anselmo Coletta, parlano dell’evolversi della vertenza, che rischia di lasciare a casa 140 lavoratori dei due punti vendita di Villanova e Pescara Aeroporto

Rischio licenziamenti ad Auchan, il Pd esprime preoccupazione. Il segretario provinciale Nicola Maiale (foto) e il segretario del circolo di Cepagatti, Anselmo Coletta, parlano dell’evolversi della vertenza, che rischia di lasciare a casa 140 lavoratori dei due punti vendita di Villanova e Pescara Aeroporto. Il calcolo è stato fatto prendendo in considerazione quanti accederanno alle procedure di esodo incentivato e quanti invece verranno collocati in cassa integrazione a zero ore.

"In un momento così delicato per la tenuta dei livelli produttivi ed occupazionali nel nostro territorio, già duramente messi alla prova dalla crisi sanitaria – affermano – è importante mettere in campo un forte impegno al fine di agevolare la ricerca di partner commerciali per mettere in sicurezza i due punti vendita. Compito al quale non può sottrarsi in particolare modo la Regione Abruzzo".

Proprio la Regione, secondo Maiale e Coletta, dovrebbe tornare ad essere parte attiva nelle vertenze occupazionali "che interessano sempre più la nostra regione e la nostra provincia". Il Pd fa sapere che attiverà tutti i suoi amministratori, locali e non, per "facilitare una positiva risoluzione della vicenda, salvaguardando l'impegno di decine di lavoratrici e lavoratori che, tanto più negli ultimi mesi, hanno dimostrato forte senso di responsabilità e sacrificio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio licenziamenti ad Auchan, il Pd esprime preoccupazione
IlPescara è in caricamento