Politica

Riqualificazione di via Benedetto Croce, il Pd: "La giunta Masci ha solo rallentato il progetto"

A dirlo sono i consiglieri comunali del Pd che criticano l'operato della giunta Masci accusandola di aver solo rallentato il progetto

I lavori per la riqualificazione di via Benedetto Croce a Pescara sarebbero potuti partire già un anno fa.
A dirlo sono i consiglieri comunali del Pd che criticano l'operato della giunta Masci accusandola di aver solo rallentato il progetto. 

«Finalmente la giunta Masci annuncia il via ai lavori in via Benedetto Croce. I lavori potevano partire già un anno fa, ma la giunta Masci ha voluto rallentarne l'iter mettendo a rischio il progetto intero», dicono Stefania Catalano, Giacomo Cuzzi, Piero Giampietro e Francesco Pagnanelli, «il progetto è frutto interamente della giunta di centrosinistra, e uno dei primi atti della giunta Masci è stato proprio la revoca del progetto per finanziare l'abbattimento dell'ex Enaip sul lungomare nord. Grazie al nostro ordine del giorno abbiamo salvaguardato il progetto, che è stato messo nuovamente in discussione dal sindaco per sanare le divisioni interne alla maggioranza sul progetto di viale Marconi. Che la giunta Masci oggi festeggi appare un po' bizzarro: i cittadini sono pienamente consapevoli di quanto avvenuto: sanno che via Benedetto Croce rinascerà grazie alla testardaggine del centrosinistra».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione di via Benedetto Croce, il Pd: "La giunta Masci ha solo rallentato il progetto"

IlPescara è in caricamento