menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riqualificare fontane e sorgenti storiche per rilanciare il turismo nell'entroterra abruzzese

La proposta arriva dal consigliere regionale del M5s Pettinari: "La Regione eroghi dei finanziamenti"

Riqualificare recuperare dall'abbandono fontane e sorgenti storiche, tipiche dei paesi dell'entroterra abruzzese, per rilanciare anche il turismo nell'entroterra. La proposta arriva dal consigliere e capogruppo regionale del M5s Pettinari, che ha firmato e presentato una proposta di legge regionale a tal proposito.

Secondo Pettinari, questi siti oltre che richiamare la tradizioni e le radici della nostra terra, sono attrattivi dal punto di vista storico, artistico e culturale:

I territori dei piccoli comuni delle zone interne della nostra Regione – spiega ancora Pettinari - da molti anni soffrono di una significativa perdita della propria capacità di sviluppo territoriale ed economico, con una riduzione costante delle poche attività produttive rimaste. La conseguente perdita di posti di lavoro produce un inevitabile spopolamento, poiché le persone per trovare lavoro sono costrette ad emigrare verso altre regioni o addirittura fuori nazione.

Una sofferenza dovuta soprattutto alla mancanza di opportunità per il rilancio della propria economia e al sempre maggiore isolamento dalle grandi realtà metropolitane, anche per mancanza di adeguati collegamenti di trasporto.

ABRUZZO PREMIATO PER IL CICLOTURISMO

L'obiettivo, spiega Pettinari, è ottenere 250 mila euro per l'anno 2020 per i primi interventi, ed entro il 31 ottobre di ogni anno la giunta dovrà predisporre un piano d'intervento dando priorità di finanziamento a progetti redatti e programmati dai Comuni e i progetti i progetti relativi a sorgenti o fontane facenti parte di un cammino abruzzese riconosciuto ai sensi della Legge Regionale 20 novembre 2017 e i progetti su fontante e sorgenti in stato di avanzato degrado.

“Con questa legge ci poniamo l’obiettivo di creare delle opportunità di rilancio delle economie di queste piccole realtà, attraverso il riconoscimento e la valorizzazione di luoghi di particolare interesse storico, artistico e culturale”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento