menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti: le agevolazioni del nuovo regolamento comunale

L'amministrazione comunale ha presentato la delibera riguardante il nuovo regolamento della Tarsu, la tassa sui rifiuti. Sono previsti sgravi per i nuclei familiari di due persone con reddito inferiore ai 15 mila euro ed agevolazioni per le nuove attività

Novità in vista a Pescara per quanto riguarda la Tarsu, la tassa sui rifiuti.

L'amministrazione comunale, infatti, ha presentato la delibera contenete il nuovo regolamento della tassa sui rifiuti, che prevede sgravi e sconti per i nuclei familiari di due persone con reddito inferiore ai 15 mila euro ed agevolazioni per le nuove attività.

Il sindaco Mascia, nell'illustrare il documento redatto dall'assessore Filippello, ha sottolineato come questo nuovo regolamento permetterà di snellire e rimodulare le procedure di calcolo e di tassazione dei rifiuti.

La tassazione, infatti, verrà calcolata in base alla quantità e qualità media dei rifiuti solidi urbani producibili. In questo modo, ha proseguito il primo cittadino, l'utente sarà incentivato a fare la raccolta differenziata, in quanto i costi diminuiranno in base alla quantità di spazzatura che verrà riciclata rispetto a quella destinata alla discarica.

Come detto, ci saranno sgravi per i nuclei familiari composti da due persone, con reddito inferiore ai 15.400 euro annui, con uno dei due componenti pensionati e con età uguale o superiore ai 62 anni.

Per quanto riguarda le nuove attività, ci sarà uno sconto del 50% nei primi due anni.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento