rotate-mobile
Politica Pineta Dannunziana

Riaprono al pubblico anche i comparti 3 e 4 della pineta dannunziana chiusi dopo l'incendio [FOTO]

Lo hanno fatto sapere il sindaco di Pescara Carlo Masci e il vicesindaco e assessore Gianni Santilli dopo il sopralluogo effettuato questa matitna

Riaprono al pubblico dopo la chiusura dovuta all'incendio del primo agosto 2021, i comparti 3 e 4 della pineta dannunziana. Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale a seguito del sopralluogo di oggi 3 marzo compiuto dal sindaco Carlo Masci e dall'assessore e vicesindaco Gianni Santilli. A partire da sabato 6 marzo l'intero comparto 3 e una parte del comparto 4 saranno nuovamente fruibili. Dalle 10,30 si potrà nuovamente accedere all'area e per l'occasione saranno presenti la preside e i bambini e ragazzi di quattro classi dell’istituto comprensivo 6, la dirigente scolastica e due classi del comprensivo 2, i rappresentanti delle associazioni Sport 21 e Fidas, gli agenti della guardia zoofila, oltre ai rappresentanti del comitato di esperti nominati dal sindaco per la rigenerazione della Pineta dannunziana.

Il sindaco Masci ha dichiarato:

"Per me è motivo di gioia restituire ai miei concittadini la fruibilità della nostra pineta. E’ stato il mio cruccio per mesi, ci siamo impegnati con il Comitato dei saggi perché questo giorno potesse arrivare. Oggi riapriamo alla gente i due comparti 3 e 4, ma certo molto c’è ancora da fare. Intanto ricominciamo a goderci la nostra pineta, che torna a disposizione di sportivi, bambini e famiglie."

Il vicesindaco Santilli ha ricordato che questo impegno era stato preso dall'amministrazione comunale che addirittura anticipa i tempi della riapertura rispetto a quanto ipotizzato:

"Riusciamo a farlo prima della Primavera ed è motivo di soddisfazione riaprire i cancelli proprio con l’arrivo della stagione che segna il risveglio della natura>. Riguardo agli interventi effettuati, sono stati in primis eseguiti lavori di messa in sicurezza su tutta la superficie percorsa dal fuoco lì dov’era possibile agire, in particolare nell’area-giochi e in prossimità dei viali principali parzialmente interessati dal rogo, mentre le zone più colpite dovranno essere oggetto prossimamente di un progetto specifico e per il momento restano interdette agli utenti. Sono stati inoltre ripristinate tutte le staccionate, il sistema di protezione palo-corda-palo, la segnaletica e la cartellonistica, oltre alle recinzioni in legno nei pressi del cosiddetto “laghetto”; infine sono state completate la ripulitura di alcune aree nei limiti consentiti dal Pan (Piano di assetto naturalistico) e l’eradicazione di alcune piante esotiche già programmata prima dell’incendio."

Sopralluogo pineta dannunziana Masci Santilli

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono al pubblico anche i comparti 3 e 4 della pineta dannunziana chiusi dopo l'incendio [FOTO]

IlPescara è in caricamento