Riapre dopo due mesi di lavori la strada provinciale Pianella - Cartiera

Lo ha annunciato il presidente della provincia Zaffiri a seguito della conclusione dei lavori

Riapre al traffico dopo due mesi di lavori la strada provinciale Pianella - Cartiera. Lo ha ufficializzato il presidente della provincia Zaffiri ricordando che per tre anni gli automobilisti hanno vissuto disagi dovuti alla frana che aveva parzialmente interrotto la viabilità nella zona fra Pianella e Loreto Aprutino.

Zaffiri ha ringraziato il presidente della Regione Marsilio e il presidente del consiglio regionale Sospiri per la sensibilità dimostrata, oltre al sindaco di Pianella aggiungendo che nel gennaio 2017 dopo l'eccezionale ondata di maltempo ci fu un grave dissesto stradale tanto che l’asse è stato chiuso al transito veicolare e ciclopedonale dal 23 gennaio 2017 a salvaguardia dell’incolumità pubblica e privata.

Successivamente, per garantire un minimo di accessibilità, è stato istituito un senso unico alternato disciplinato con un impianto semaforico in corrispondenza della frana. Una condizione di assoluta precarietà che ovviamente andava affrontata in modo definitivo per restituire sicurezza ai cittadini: con grande capacità risolutiva degli uffici tecnici provinciali, con l’ingegner Luigi Urbani, abbiamo predisposto il progetto di riconsolidamento, finanziato con fondi Masterplan, e l’11 giugno scorso abbiamo consegnato il cantiere alla ditta Facciolini Srl. I lavori sono partiti il 18 giugno con la chiusura totale dell’asse viario al traffico

I tempi d'esecuzione sono stati pienamente rispettati ed oggi 26 agosto la strada tornerà pienamente percorribile, con l'amministrazione provinciale che, ha spiegato il presidente, ha ancora una volta dato risposte concrete ai cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

Torna su
IlPescara è in caricamento