Dalla Regione via libera agli spettatori per gli eventi e le competizioni sportive in Abruzzo: tutti i dettagli

Firmata dal presidente Marsilio l'ordinanza che prevede la ripartenza degli sport da contatto e la presenza di spettatori in occasione di eventi sportivi

Il presidente della Regione Marsilio ha firmato l'ordinanza, anticipata qualche giorno fa, riguardante il via libera agli sport da contatto come le arti marziali, pugilato, rugby e la possibilità di contatto fisico nel calcio, calcetto e pallacanestro. Nell'ordinanza, inoltre, si autorizza anche la presenza di spettatori per gli eventi sportivi minori, rispettando alcune restrizioni e limitazioni dovute al Coronavirus.

Su responsabilità dei singoli organizzatori, si legge nell'ordinanza, sarà possibile far accedere in impianti aperti e chiusi gli spettatori solo laddove sarà possibile procedere ad una prenotazione ed all'assegnazione di posto numerato assicurando distanziamento sociale, misurazione della temperature prima dell'accesso all'area, adeguato ricambio d'aria ed obbligo di mascherina.

Per gli eventi all'aperto il numero massimo è di 1000 spettatori, per le strutture al chiuso 200 spettatori. L'ordinanza sarà in vigore a partire da lunedì 24 agosto. L'ordinanza cancella anche quella precedente riguardante le regole per le partite di calcio, calcetto, volley mentre sono presenti anche delle precisazioni riguardanti la gestione di bar, ristoranti, stabilimenti balneari, circoli ricreativi su specifici ambiti.

L'ORDINANZA COMPLETA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento