rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Politica

Regione, Smargiassi del M5S eletto presidente della Commissione Vigilanza

Pietro Smargiassi è stato eletto presidente della Commissione Vigilanza della Regione Abruzzo. Saltato l'accordo per la nomina di Legnini

La presidenza della Commissione Vigilanza della Regione Abruzzo è andata al M5S. È stato infatti eletto Pietro Smargiassi che è risultato il più votato. Salta dunque la nomina di Giovanni Legnini del centrosinistra, che veniva dato come possibile favorito. Smargiassi ha subito commentato la nomina:

"Svolgerò questo ruolo con serietà senza fare sconti a nessuno puntando sempre a migliorare la qualità della vita degli abruzzesi. La commissione Vigilanza sarà molto attiva, questo posso dirlo già da ora, i cittadini da noi si aspettano un grande lavoro in termini di vigilanza e non abbiamo nessuna intenzione di deluderli”

Soddisfatta anche la capogruppo al consiglio regionale del M5S Marcozzi:

“Nessuno più del M5S può svolgere al meglio il ruolo di vigilanza all’interno di Regione Abruzzo e sono certa che Pietro Smargiassi saprà dirigere questo importante organo ispettivo con competenza e serietà. Il lavoro del gruppo consiliare del M5S all’interno di Regione Abruzzo ha sempre dedicato ampio spazio alle funzioni di sindacato ispettivo con il fine di tutelare gli abruzzesi da storture o inefficienze della Pubblica Amministrazione. Questo risultato è molto importante, rafforza ancora di più il ruolo del gruppo come prima forza politica di opposizione e sono certa che la commissione vigilanza svolgerà un ottimo lavoro per tutto il territorio”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Smargiassi del M5S eletto presidente della Commissione Vigilanza

IlPescara è in caricamento