Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica Cepagatti

La Regione appoggia i lavoratori della Riello di Cepagatti: "Battaglia per difendere i posti di lavoro"

Lo ha detto il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri assieme ai consiglieri comunali d'opposizione di Cepagatti

La Regione Abruzzo sarà al fianco dei 71 lavoratori della Riello che rischiano il posto di lavoro, dando battaglia in tutte le sedi possibile per tutelare l'economia territoriale. Lo ha detto il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri assieme ai consiglieri comunali d'opposizione di Cepagatti Monica Ciuffi, Maria Petaccia, Domenico Di Meo e Dante Luca Ciuffi, evidenziando come l'azienda non abbia difficoltà finanziarie e dunque la scelta di smantellare il sito di Cepagatti per riaprire al nord Italia e in Polonia è puramente dettata da calcoli e ragionamenti personali.

"I dati diffusi dai sindacati parlano addirittura di una struttura che sino al mese di luglio vantava una produzione corposa, in continuo aumento, con l’introduzione di nuove tecnologie nel settore della ricerca e dello sviluppo, con gli operai chiamati a coprire ben tre turni per soddisfare la domanda del mercato. E infatti il piano industriale della Riello mostra come la produzione abruzzese non cesserà, ma verrà piuttosto frazionata tra Legnago e Volpago, mentre l’assemblaggio delle caldaie avverrà in Polonia, incurante delle ripercussioni sul territorio abruzzese di una scelta
scellerata. "

La Regione ha incontrato i vertici della multinazionale con l'assessore Quaresimale, esprimendo contrarietà alla scelta di chiudere il sito per un'azienda che funziona lasciando nel baratro famiglie senza prospettive soprattutto dopo due anni di Covid:

"Ovviamente porremo in essere ogni azione utile per impedire tale iniziativa, coinvolgendo anche i tavoli ministeriali, ricordando anche che simili battaglie impongono il coinvolgimento di tutte le forze politiche e l’unitarietà delle attività in campo”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione appoggia i lavoratori della Riello di Cepagatti: "Battaglia per difendere i posti di lavoro"

IlPescara è in caricamento