Politica

Regione, Pd all'attacco: "Fondi cancellati per la Loreto - Penne destinati al terzo ponte sul Saline"

I consiglieri regionali del Pd, assieme al senatore D'Alfonso, attaccano la giunta Marsilio per aver dirottato gli ultimi 4 milioni rimasti per l'infastruttura al completamento del ponte sul Saline

Consiglieri regionali Pd all'attacco verso la giunta Marsilio, per aver dirottato gli ultimi 4 milioni di euro destinati ai lavori per la Loreto - Penne per il completamento del terzo ponte sul Saline. Già nel mese di marzo c'era stata una prima sottrazione di fondi, sempre destinati alla messa in sicurezza della strada nell'entroterra vestino, da parte della giunta regionale ed ora, come dichiarato dai consiglieri del Pd, i fondi sono stati di fatto azzerati senza alcuna garanzia di nuovi stanziamenti.

Il consigliere ed ex vicesindaco di Pescara Blasioli ha fatto il punto della situazione:

Il 25 marzo la giunta Marsilio ha dirottato più di 2milioni di euro dalla Loreto-Penne all’Aquila, Vasto e altre aree della provincia di Chieti per gli asfalti del Giro d’Italia; l’8 aprile ha cancellato altri 250mila euro per gli asfalti del Comune di Tortoreto, sempre in vista del Giro d’Italia; e infine il 24 luglio ha prelevato gli ultimi 4 milioni di euro destinati all’infrastruttura Vestina, destinandone 3,2 alla viabilità del terzo Ponte sul Saline, e 800mila per il cofinanziamento del progetto Snai.

Ed è proprio il 24 luglio che hanno calato la maschera: nella delibera, infatti, non si parla né di spostamento temporaneo delle risorse né della possibilità di un rimpinguo. A differenza, quindi, delle prime due delibere e della risposta alla mia interpellanza, presentata in Consiglio regionale, questa volta il centrodestra abruzzese ammette che non ha alcuna intenzione di portare avanti un’opera così importante e attesa da tutti i cittadini dell’area Vestina. L’ultima delibera infatti non parla di spostamento temporaneo dei fondi e di importi da recuperare con altre economie

Blasioli ricorda che la giunta regionale D'Alfonso aveva destinati 7 milioni per la Loreto - Penne, mentre il consigliere ed ex presidente della provincia Di Marco che ricorda come l'opera fu concordata assieme all'Anas con fondi Masterplan. Presente anche il capogruppo Pd alla provincia Domenico Vespa che aggiunge come questa scelta di fatto penalizzi non solo Penne ma tutti i comuni dell'entroterra vestino.

Il senatore D'Alfonso:

È necessario accelerare i tempi delle procedure se si vuole davvero veder realizzata la Loreto-Penne. Non è pensabile spostare fondi da una infrastruttura ad un’altra. La buona politica deve stabilire le priorità e se è vero che il terzo ponte sul Saline è una priorità, lo è altrettanto la realizzazione di un’arteria in grado di ottimizzare in maniera significativa i tempi di percorrenza dalla costa verso le aree interne e viceversa. L’inadeguatezza della viabilità della vestina deve essere risolta e mi auguro che su questo gli enti locali non balbettino: va fatto gioco di squadra e va fissato il ritmo delle procedure

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Pd all'attacco: "Fondi cancellati per la Loreto - Penne destinati al terzo ponte sul Saline"

IlPescara è in caricamento