rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

La Regione Abruzzo puntualizza: "No alla vendita di ex Cofa ed ex Fea"

L'Ente, attraverso il segretario particolare della presidenza della Giunta Regionale Enzo Del Vecchio, ha precisato la sua posizione riguardo al destino di ex Cofa ed ex Fea: "Non sono nella disponibilità di un'alienazione"

La Regione Abruzzo, attraverso il segretario particolare della presidenza della Giunta Regionale Enzo Del Vecchio, ha precisato la posizione dell'Ente sul destino di ex Cofa ed ex Fea.

"Le delibere della Regione riguardano la valorizzazione del patrimonio regionale. La vendita è un atto successivo finale ad una serie di procedimenti e provvedimenti che mettono in risalto la valorizzazione dei beni per poterli rendere fruibili per la collettività. Nel merito e nello specifico, quando si prepara un piano di valorizzazione immobiliare, la legge nazionale 112, gli Enti sono tenuti a redigere un conto di quello che è il valore del proprio patrimonio. Quindi il patrimonio di ex Cofa ed ex Fea ha un valore intrinseco".

La posizione della Regione, ribadisce Del Vecchio, è assolutamente chiara:

"Per l'ex Cofa - ha detto - non c'è assolutamente una vendita perché nella delibera regionale c'è scritto che anche la procedura di valorizzazione è sospesa poiché c'è una interlocuzione con il Comune di Pescara che deve risolvere alcuni problemi urbanistici rispetto all'insediamento previsto. Per l'ex Fea, sulla delibera è scritto che è in atto un avviso pubblico. Mercoledì 20 giugno, mi sembra di ricordare, il servizio patrimonio della Regione Abruzzo procederà alla gara pubblica con il soggetto rimasto, e si tratta di un'associazione di Reggio Emilia, per la valorizzazione di quel bene ai fini turistici e culturali. Quindi ribadisco che si tratta di valorizzare i beni e poi alla fine, quando ciò non è possibile, anche la possibilità di procedere alla vendita, ma certamente né ex Cofa né ex Fea sono nella disponibilità di un'alienazione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione Abruzzo puntualizza: "No alla vendita di ex Cofa ed ex Fea"

IlPescara è in caricamento