Politica

La Regione stanzia 2 milioni di euro per i gestori degli impianti sciistici

Lo ha fatto sapere l'assessore Liris dopo l'approvazione in giunta regionale del provvedimento

Arrivano altri 2 milioni di euro a fondo perduto dalla giunta regionale abruzzese ai gestori degli impianti sciistici, costretti a rimanere chiusi dopo la revoca della riapertura prevista per il 15 febbraio.

L'assessore Liris ha proposto l'intervento che è stato approvato dalla giunta nella seduta odierna. Un altro milione andrà  per i Comuni, i consorzi e le amministrazioni separate nei cui territori ricadono aree sciabili attrezzate e 250 milioni al Comune di Scanno per l'acquisizione del bacino sciistico di Collerotondo

La mancata riapertura, infatti, ha causato un danno importante dopo mesi di chiusura con la stagione che di fatto appare quasi completamente compromessa. Approvato su proposta dell'assessore Quaresimale il programma formativo per maestri di sci, per l'anno 2021/2022 . La giunta si è infine espressa sulla realizazione di una  cabinovia a dieci posti ad agganciamento automatico, a Rivisondoli, in sostituzione della seggiovia quadriposto "Fontanile Vallone".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione stanzia 2 milioni di euro per i gestori degli impianti sciistici

IlPescara è in caricamento