Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Referendum: a Pescara stravince il No

A Pescara e provincia l'affluenza alle urne è stata di tre punti percentuali superiore alla media nazionale. Il No ha vinto nettamente superando anche in questo caso la media nazionale

Anche i pescaresi hanno detto "No" alla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi. Il Referendum di ieri 4 dicembre infatti ha mostrato dati per la nostra provincia che non solo confermano l'esito avuto a livello nazionale, ma vanno oltre i dati complessivi dell'interno Paese.

Il No infatti conquista il 64,80% dei consensi a fronte di una media del 59,11% nazionale. Anche l'affluenza alle urne è più alta rispetto alla media nazionale: nel pescarese hanno votato 176.505 persone, il 68,96% degli aventi diritto. Le schede bianche sono state 491, 1.163 quelle nulle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum: a Pescara stravince il No

IlPescara è in caricamento