Venerdì, 6 Agosto 2021
Politica

Recovery Fund, Marsilio deluso dai fondi destinati all'Abruzzo: "Sono insufficienti, avevamo chiesto 1 milardo"

Il Governatore della Regione Abruzzo commenta la decisione di destinare circa 200 milioni di euro per il Piano nazionale di ripresa e resilienza legato al Recovery Fund europeo

Il presidente della Regione Marco Marsilio ha commentato le prime notizie riguardanti i fondi che saranno destinati all'Abruzzo dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, legato al Recovery Fund europeo. Alla nostra regione, infatti, arriveranno circa 200 milioni di euro per i prossimi anni, una cifra che non soddisfa il governatore che si è detto deluso considerando che era stata avanzata una richiesta per oltre 1 miliardo di euro:

"Mi aspettavo più fondi, visto che è un piano per rispondere alla pandemia e dovrebbe mettere al primo posto la salute e la sanità. C'è stata una correzione nel passaggio tra il Conte bis e il Governo Draghi, ma non sufficiente. Il Recovery dovrebbe essere all'altezza dei bisogni dei cittadini." Marsilio è intervenuto a margine dell'evento "Pnrr e sanità: un'opportunità di sviluppo o un'occasione persa?", promosso da Fratelli d'Italia a Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recovery Fund, Marsilio deluso dai fondi destinati all'Abruzzo: "Sono insufficienti, avevamo chiesto 1 milardo"

IlPescara è in caricamento