Rapposelli sulla mozione del M5s bocciata per il suolo pubblico ai commercianti: "Proposta scopiazzata dalla mia"

Il presidente della commissione attività produttive sottolinea come il centrodestra sia già al lavoro per una delibera riguardante la concessione di suolo pubblico anche ai commercianti non alimentari

L'amministrazione comunale è già al lavoro sulla concessione di suolo pubblico ai commercianti non alimentari della città, e dunque la mozione del M5s è stata bocciata in quanto era fondamentalmente inutile e scopiazzata rispetto al progetto "Pescara - Città Mercato" già presentato.

Lo ha detto il presidente della commissione attività produttive e commercio Rapposelli rispondendo alle polemiche sollevate dal M5s per la mozione bocciata ieri e che secondo Rapposelli era una scopiazzatura del regolamento da lui proposto con evidenti carenze e lacune. Il progetto "Pescara Città Mercato" prevede infatti già la concessione a titolo gratuito dello spazio di solo pubblico ai commercianti d’abbigliamento, di pelletteria, quindi ai titolari di attività alternative ai prodotti alimentari, consentendo anche a loro di poter esporre, in modo ordinato, omogeneo, consono, e coordinato, la propria merce all’esterno delle
proprie attività.

Ovviamente quella proposta è stata subito trasmessa agli assessori competenti, ovvero il delegato al commercio Alfredo Cremonese e al traffico Luigi Albore Mascia, attivando gli uffici per verificare l’immediata fattibilità della proposta, anche sotto il profilo delle aperture serali dei negozi e delle chiusure al traffico possibili, al fine di garantire spazi adeguati a tutti gli operatori che
vorranno aderire all’iniziativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapposelli ha poi aggiunto che all'improvviso il consiglio comunale si è trovato a dover votare una mozione scopiazzata male, disorganica e disordinata, a firma del M5s che di fatto avrebbe plagiato un progetto del centrodestra,e  per questo è stata bocciata, in quanto si tratta di un progetto di fatto già in corsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento