Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

"Rancitelli è come il Bronx", il presidente Sospiri attacca il centrosinistra dopo l'omicidio Cervoni

Il presidente del consiglio regionale chiede l'abbattimento del Ferro di Cavallo ed attacca l'amministrazione Alessandrini: "Hanno sbagliato tutto"

Abbattere il Ferro di Cavallo a Rancitelli e riportare definitivamente la legalità nel quartiere, dove ormai si vive una situazione quotidiana simile al "Bronx". Dopo l'omicidio di Marco Cervoni avvenuto a Capodanno in via Tavo, il presidente del consiglio regionale Sospiri torna sulla questione della legalità e sicurezza nelle periferie cittadine, attaccando l'amministrazione comunale Alessandrini per non essere intervenuta in modo deciso durante gli anni di governo cittadino sottovalutando il problema del Ferro di Cavallo.

E invece l’ultimo episodio, ultimo in ordine di tempo, forse il più grave, ci dimostra solo che hanno sbagliato tutto, hanno perso tempo prezioso, facendo piombare in un baratro buio una intera zona della città. Noi parliamo di un quartiere dove non si riesce neanche a manutenere un parco, quello dell’Infanzia, né tantomeno ad affidarne la gestione, perché quel parco deve restare nel degrado, in modo da disincentivarne la frequentazione e le presenze sane.

PETTINARI: "MILITARIZZIAMO IL FERRO DI CAVALLO"

Sospiri evidenzia come l'amministrazione comunale Masci stia correndo ai ripari con l'arrivo delle telecamere di sorveglianza, ma non è sufficiente, in quanto è necessario abbattere il complesso di case popolari che ha dato origine al degrado del rione e che già negli anni '90 l'assessore Candeloro pensava di eliminare, attirandosi le critiche del centrosinistra.

Ovviamente dovremo garantire l’assegnazione immediata di un nuovo alloggio, in altra zona di Pescara, alle famiglie perbene che oggi vi abitano, che ne hanno diritto e che vivono rispettando la legge e le regole. Questa dev’essere una delle priorità istituzionali del 2020 per la città di Pescara

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rancitelli è come il Bronx", il presidente Sospiri attacca il centrosinistra dopo l'omicidio Cervoni

IlPescara è in caricamento