Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

La ministra Stefani sul raid vandalico in spiaggia a Montesilvano: "Una barbarie"

La titolare del dicastero per le disabilità interviene dopo l'atto vandalico che ha interessato l'arenile di via Petrarca, da lei stessa visitato il 4 agosto

La ministra per le disabilità, Erika Stefani, interviene sul raid notturno contro la spiaggia accessibile ai diversamente abili, che lei stessa aveva visitato il 4 agosto scorso. Queste le parole della titolare del dicastero:

"Sono molto dispiaciuta per gli atti vandalici compiuti nella notte scorsa, ai danni del litorale di Montesilvano, sulla spiaggia accessibile di via Petrarca, una realtà speciale e di eccellenza che è un esempio e di nuova visione del turismo aperto a tutti. È stato un gesto vile e vergognoso".

Esprimendo, dunque, tutto il proprio rammarico, la ministra Stefani conclude con un ammonimento: "L'ignoranza e la barbarie non riusciranno a spazzare via la forza e la bellezza delle buone idee". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ministra Stefani sul raid vandalico in spiaggia a Montesilvano: "Una barbarie"

IlPescara è in caricamento