menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'assessore Quaresimale d'accordo con Marsilio per le vaccinazioni degli studenti: "Unico modo per prevenire i contagi nelle scuole"

L'assessore regionale parla di una proposta lungimirante che servirà a far tornare pià rapidamente e in sicurezza gli studenti in classe

L'assessore regionale alla pubblica istruzione Quaresimale appoggia il presidente Marsilio in merito alla questione della vaccinazione in tempi rapidi degli studenti maggiorenni. Il governatore ha già sottoposto la richiesta al Ministero per chiedere di inserire fra le categorie prioritarie gli studenti delle scuole superiori per riuscire a riportarli in classe in tempi brevi e soprattutto in sicurezza.

Secondo Quaresimale, è fondamentale prevenire in contagio nelle scuole quando si tornerà con la didattica in presenza, garantendo tranquillità in particolare a questi studenti che devono preparare l'esame di maturità.

La proposta di ‘estendere’ la vaccinazione agli studenti maggiorenni delle scuole superiori, includendo gli stessi nel concetto di personale scolastico sarà affrontata nel prosieguo della campagna di vaccinazione, che in queste prime fasi si svolge secondo stringenti criteri sanitari con individuazione di specifiche categorie prioritarie.

Il presidente Marsilio con questa richiesta è stato lungimirante oltre che previdente unica proposta in Italia che sicuramente troverà favorevoli anche i miei colleghi di altre regioni. Dobbiamo riuscire a garantire la sicurezza nelle aule scolastiche includendo anche la fascia di studenti che può ricevere il vaccino.

Ricordiamo che il Ministero ha fatto sapere che gli esami di maturità saranno svolti in presenza con le modalità che verranno decise in base alla situazione della pandemia nelle settimane precedenti all'esame.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento