menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punteruolo rosso: abbattute altre 30 palme della riviera

L'amministrazione comunale nei giorni scorsi ha provveduto a rimuovere altre 30 palme malate colpite dal punteruolo rosso. Il PD: "Colpa del centrodestra"

Il Punteruolo rosso, il temibile parassita che ha colpito moltissime palme della riviera di Pescara, continua a fare danni nonostante gli interventi messi in atto negli ultimi mesi dall'amministrazione comunale.

IL COMUNE L'assessore D'Ercole, infatti, ha annunciato qualche giorno fa l'abbattimento di altre 30 piante fra la riviera nord e sud della città. Sulle palme dove il punteruolo sembra sia stato sconfitto, partiranno a breve i nuovi cicli di trattamenti.

D'Ercole ha sottolineato come l'amministrazione abbia avviato i trattamenti fra la primavera e l'estate, quando ha ricevuto le autorizzazioni dal ministero, ricordando come probabilmente i ritardi degli anni passati hanno contribuito a far si che il punteruolo rosso si "stabilizzasse" a Pescara.

"Sulla riviera sud si è verificato il distacco di un troncone stesso della chioma di una delle palme malate, troncone fortunatamente caduto sull'aiuola, senza creare problemi o infortuni. A questo punto la nostra amministrazione ha deciso di ricorrere a una procedura di somma urgenza e di effettuare la rimozione delle ultime 30 palme colpite dal punteruolo rosso" ha detto l'assessore

IL PD I consiglieri Pd Blasioli e Marchegiani intervengono sulla questione della palme parlando di gravi responsabilità da parte dell'Amministrazione Mascia.

"Il 23 settembre abbiamo denunciato che l'Amministrazione Mascia tra la primavera e l'estate ha eseguito un solo ed unico trattamento sul patrimonio palmifero cittadino e precisamente nel mese di agosto, trattamento capace di far germogliare nuovamente le palme malate." hanno detto i consiglieri che parlano di bugie da parte dell'Assessore D'Ercole. Secondo i consiglieri, infatti, sarebbe stato effettuato un solo trattamento.
"Ora i cittadini sanno che Pescara e la sua Riviera, da sempre connotata nell'immaginario dei cittadini per le sue palme, perderanno altre palme a causa dell'imperdonabile inattività dell'Amministrazione Mascia."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento