menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia, fonti rinnovabili: il 22 maggio la firma del "Patto dei sindaci"

Il 22 maggio prossimo verrà sottoscritto dai sindaci della Provincia di Pescara il "Patto dei sindaci" riguardante le politiche energetiche, ed in particolare lo sviluppo di fonti rinnovabili e la riduzione delle emissioni nell'atmosfera

L'assessore provinciale D'Ottavio, assieme al consigliere Santucci, ha incontrato ieri Klans Klipp, segretario generale dell'Assemblea delle regioni europee, e Dominique Bourges, per un dibattito sul "sistema Italia" a Bruxelles e sulle opportunità di finanziamento europeo in materia di energia.

Si è discusso in particolare del "patto dei sindaci" che verrà firmato il 22 maggio prossimo dai sindaci del pescarese, al fine di impegnare gli amministratori ad attuare politiche energetiche per diminuire le emissioni e favorire lo sviluppo delle fonti alternative.

L'Abruzzo sarà l'unica regione a sottoscrivere questo accordo.

D'Ottavio ha sottolineato l'importanza dell'accordo, soprattutto per quanto riguarda il futuro delle nuove generazioni e la salvaguardia dell'ambiente.

La delegazione della Provincia ha partecipato ieri a Bruxelles alla presentazione della candidatura di Stoccolma a capitale d'Europa. Successivamente è stato firmato l'accordo con la Commissione europea che autorizza l'Ente a sottoscrivere il 22, il patto

"L'auspicio del presidente Testa e del sottoscritto - ha concluso D'Ottavio - è che tutti i Comuni del pescarese sottoscrivano l'accordo per un futuro sostenibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento