rotate-mobile
Politica

La giunta Masci presenta il progetto del canile intercomunale a Spoltore, Di Nisio: "È la migliore soluzione per il bene di tutti"

Abbiamo raggiunto l'assessore Nicoletta Di Nisio a pochi giorni dalla presentazione ufficiale del progetto del canile nel territorio di Santa Teresa al consiglio comunale di Spoltore: "Andiamo avanti per il bene dei cittadini"

La giunta Masci non si ferma e crede fermamente nel progetto del canile intercomunale nel terreno di Santa Teresa di Spoltore, e per questo presenterà ufficialmente al Comune di Spoltore il progetto la prossima settimana. A dirlo l'assessore comunale di Pescara Nicoletta Di Nisio, da noi contattata dopo la seduta della commissione controllo e garanzia durante la quale si è discusso anche del problema relativo al canile sanitario di Città Sant'Angelo finito sotto sequestro con diversi animali che sono stati ospitati nell'attuale canile comunale pescarese in via Raiale.

"Nei prossimi giorni consegneremo il progetto definitivo in mano all'amministrazione comunale di Spoltore. Starà a loro, entro due mesi, decidere se sposare un progetto che per l'amministrazione Masci è il migliore possibile, e che sicuramente farà il bene degli animali e di tutti i cittadini. Durante l'ultima riunione avevamo convocato anche il sindaco di Spoltore Chiara Trulli che però non si è presentata. Noi vorremmo che le questioni politiche vengano lasciate fuori quando si parla di tutela degli animali: l'unica risposta che abbiamo avuto finora dal sindaco è stata sui metodi che sarebbero stati utilizzati per arrivare alla soluzione da noi proposta. Non abbiamo ancora avuto alcun parere tecnico dagli uffici di Spoltore, e per questo attendiamo il loro parere: sui metodi si possono anche avere delle opinioni, ma nel merito tecnico dovranno arrivare risposte oggettive e insindacabili".

L'assessore ha anche spiegato che, in caso di riscontro negativo da Spoltore, si procederà con la strada del ricorso al Tar. Ricordiamo che l'idea è quella di realizzare il canile intercomunale su un terreno donato da Daniele Kihlgren. L'attuale struttura in via Raiale, ha ribadito la Di Nisio, non solo non è a norma in base alle regole vigenti ma non è idonea a continuare ad ospitare in modo sicuro e confortevole gli animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giunta Masci presenta il progetto del canile intercomunale a Spoltore, Di Nisio: "È la migliore soluzione per il bene di tutti"

IlPescara è in caricamento