rotate-mobile
Politica

Primo Di Nicola lascia Il Centro, M5S: "Grave perdita"

Pettinari, Vacca e Del Grosso commentano il cambio alla direzione del noto quotidiano: "Ci auguriamo che dietro le dimissioni non ci siano pressioni politiche o ingerenze istituzionali da parte di un potere arrogante e allergico a una stampa libera e indipendente"

"Le inaspettate dimissioni di Primo Di Nicola dalla direzione del principale quotidiano della nostra regione, dopo solo circa un anno, sono una grave perdita per il giornalismo abruzzese considerando l'autorevolezza professionale di Di Nicola e i risultati raggiunti dal quotidiano abruzzese nell'ultimo anno, sia in termini di credibilità giornalistica che di vendite".

E' quanto affermano in una nota Domenico Pettinari, Gianluca Vacca e Daniele Del Grosso, portavoce abruzzesi del Movimento 5 Stelle in Regione e in Parlamento, intervenendo a proposito delle dimissioni di Primo Di Nicola da direttore del noto quotidiano "Il Centro".

"Ci auguriamo - aggiungono i tre pentastellati - che dietro le dimissioni non ci siano pressioni politiche o ingerenze istituzionali da parte di un potere arrogante e allergico a una stampa libera e indipendente; per questo non possiamo che augurare buon lavoro al nuovo direttore Anchino, con l'augurio che possa continuare nel solco tracciato dal dimissionario direttore per ridare credibilità a un giornalismo locale che, al pari di quello nazionale, è stato troppo spesso cagnolino del potere, invece di esserne cane da guardia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo Di Nicola lascia Il Centro, M5S: "Grave perdita"

IlPescara è in caricamento