Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Premiati dal Comune gli studenti che hanno ripulito il liceo classico D'Annunzio dopo il raid vandalico del 30 aprile

Si tratta degli studenti del liceo classico e dei ragazzi del liceo scientifico "Da Vinci" che dopo l'atto vandalico hanno provveduto autonomamente ad eliminare gli effetti del grave gesto

L'amministrazione comunale di Pescara ha premiato questa mattina, con una pergamena di benemerenza, gli studenti che hanno ripulito il liceo classico D'Annunzio dal raid vandalico avvenuto la notte fra il 30 aprile e il primo maggio. Si tratta di alcuni studenti ed ex studenti dello stesso liceo classico, e di alcuni ragazzi del liceo scientifico "Da Vinci". Diciotto i giovani ricevuti in Comune davanti a palazzo di città in largo Chiola. Presenti oltra al sindaco Carlo Masci e al vicesindaco e assessore Santilli, anche i i dirigenti scolastici dei due istituti, Antonella Sanvitale e Nora Ruggieri. Presenti anche i consiglieri comunali e presidenti di commissione Claudio Croce e Fabrizio Rapposelli.

I ragazzi spontaneamente decisero di eliminare le tracce lasciate dal radi che fu ripreso in video e postato sui social diventando virale dove alcuni ragazzi all'apparenza sotto l’effetto di alcool, urlavano slogan deliranti mentre due di loro si facevano riprendere a urinare contro  la porta della scuola. L’episodio fu condannato pubblicamente dal sindaco di Pescara Carlo Masci che ha oggi dichiarato:

"Sono giovani che manifestano un’incoraggiante attenzione al senso civico e che vanno ringraziati per il valore simbolico, oltre che pratico, del loro intervento. Hanno soprattutto permesso di derubricare, riportandola alla realtà dei fatti, la percezione di un’azione deprecabile alla quale, però, erano stati associati altri significati. Per questo li ringrazio, e colgo anche l’occasione, visto che si apprestano a sostenere l’Esame di Stato, per augurare loro un “in bocca al lupo!”. 

I ragazzi che hanno ricevuto la pergamena

Alunni del Liceo Classico: Francesco Celli, Emmanuele Esta, Lorenzo Manieri, Edoardo Notturno, Daniele Arata, Giovanni Celli, Alessandro Ciavarelli, Alessio Cupaiolo, Alessandro Di Giulio, Andrea Nigro, Giulio Polidoro, Edoardo Roccetti

Rappresentante d’istituto Liceo Classico: Raffaele Mucilli

Ex studenti Liceo Classico: Riccardo Anzoletti, Giuseppe Campochiaro, Francesco Pignoli

Rappresentanti d’istituto Liceo Da Vinci: Riccardo Grossi, Luca Palestino.

studenti premiati comune-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiati dal Comune gli studenti che hanno ripulito il liceo classico D'Annunzio dopo il raid vandalico del 30 aprile

IlPescara è in caricamento