menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il prefetto Di Vincenzo in visita ad Abbateggio: "Fondamentale la collaborazione fra enti ed istituzioni del territorio"

Il prefetto è stato accolto dal sindaco Di Pierdomenico e dal consiglio comunale. Successivamente ha visitato i luoghi più caratteristici del paese

Visita istituzionale del prefetto di Pescara Di Vincenzo ad Abbateggio. Il prefetto, accompagnato dal capo di gabinetto Di Baldassarre, è stato accolto dal sindaco Di Pierdomenico, con il quale ha avuto un colloquio privato, e poi dai componenti di maggioranza del consiglio comunale, con i quali ha discusso dei temi più importanti e prioritari per il paese e per i piccoli comuni dell'entroterra, che vivono problematiche quotidiane come la carenza di personale.

Presenti anche i rappresentanti delle associazioni del paese che hanno preso parola per un saluto al prefetto descrivendo la situazione associativa, culturale e sociale del territorio e il maresciallo Luciano Di Mascio del comando stazione Carabinieri di San Valentino in Abruzzo Citeriore. Il sindaco ha ringraziato il prefetto per la vicinanza mostrata, auspicando una collaborazione concreta con le istituzioni e gli enti del territorio per lo sviluppo turistico ed economico di Abbateggio e del comprensorio. A seguire il prefetto ha visitato la chiesa della Madonna del Carmine, il Santuario della Madonna dell’Elcina, la piazza in cui si svolge il Premio Parco Majella e che ospita il percorso letterario di tutte le edizioni del concorso, la Sala Valsimi, l’Ecomuseo Valle del Lejo.

DI Vincenzo ha espresso apprezzamento per la vivacità del borgo e per le molte iniziative promosse soprattutto in tema di sostenibilità ambientale. Il sindaco ha concluso:

Siamo convinti che, attraverso la piena collaborazione reciproca, sarà possibile lavorare per raggiungere dei validi obiettivi che consentano un sempre maggiore benessere per la nostra collettività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rustell: storia e origini degli arrosticini abruzzesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento