rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Porto di Pescara, Del Vecchio annuncia: "Il dragaggio prosegue senza sosta"

Dall'alba gli operai incaricati stanno provvedendo alla rimozione dei fanghi nella zona sud. Il segretario particolare del presidente della Regione: "Lavori in linea con le previsioni di somma urgenza"

Proseguono regolarmente, nonostante la festività di Ognissanti, i lavori di dragaggio al porto di Pescara. Dall'alba gli operai incaricati stanno provvedendo alla rimozione dei fanghi nella zona sud del Porto. A seguire i lavori sulla banchina c'era anche il segretario particolare del presidente della Regione, Enzo Del Vecchio: 

"In linea con quelle che sono state le previsioni di un lavoro di somma urgenza per la mareggiata che ha prodotto l'incagliamento di alcuni pescherecci, e per evitare conseguenze anche alle persone, si è intervenuti con una attività urgente come si può vedere anche questa mattina, 1 novembre, e nel rispetto del programma che abbiamo concordato con i rappresentanti della marineria".

Del Vecchio ha spiegato che si tratta di lavori urgenti che presuppongono il trasferimento di 5mila metri cubi di fanghi allocati nelle vasche provvisorie e al trasferimento a discarica, in quanto classificati nelle categorie D ed E dall' Arta, e quindi non utili al ripascimento diversamente dai primi 5mila metri cubi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Pescara, Del Vecchio annuncia: "Il dragaggio prosegue senza sosta"

IlPescara è in caricamento