menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portanuova: il consigliere Stanchi replica a Cuzzi: "Daremo risposte ai cittadini"

Il consigliere di circoscrizione Piero Stanchi, di Pescara Futura, replica alle affermazioni di Giacomo Cuzzi riguardanti la sospensione del bando per l'avvio della ludoteca e del centro giochi a Portanuova. "Ha organizzato gite pensando di risolvere le problematiche sociali dei cittadini"

Dopo le affermazioni dei giorni scorsi di Giacomo Cuzzi, consigliere di circoscrizione di Portanuova, riguardanti la sospensione del bando di concorso per l'avvio della ludoteca e del centro giochi, ora arriva la replica del consigliere di maggioranza Piero Stanchi, attuale coordinatore della Commissione politiche sociali.

Stanchi, infatti, ha voluto fare alcune precisazioni e considerazioni riguardanti le accuse lanciate da Cuzzi all'attuale maggioranza cittadina, colpevole di aver dimenticato il quartiere di Portanuova e di aver pubblicato inutilmente un bando di concorso per il quale, a suo parere, i fondi sarebbero ancora disponibili.

"Come coordinatore della commissione politiche sociali mi preme far presente che il Consigliere Cuzzi che nel suo intervento parla di problematiche sociali e d’integrazione esistenti nella Circoscrizione Portanuova, quando era coordinatore della commissione politiche sociali ha pensato di risolvere le problematiche sociali presenti a Portanuova organizzando tra maggio e giugno 2009 solo gite che tra l’altro hanno visto anche una scarsa partecipazione di cittadini." afferma Stanchi.

"Infine voglio rassicurare il Consigliere Cuzzi che l’attuale maggioranza della Circoscrizione Portanuova è ben attenta alle problematiche e ai bisogni dei cittadini di Portanuova e non mancherà di dare delle risposte." conclude il consigliere di circoscrizione.

Ad inizio settembre fu pubblicato un bando di concorso per l'assegnazione della gestione di una ludoteca e di un centro giochi, rispettivamente in Piazza dei Grue ed in via Tavo. Il bando, in data 15 settembre, è stato sospeso su richiesta dell'amministrazione comunale per mancanza di fondi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento