Pagnanelli esprime "massima solidarietà" al poliziotto malmenato sulla strada parco

Il consigliere comunale commenta quanto accaduto ieri, con l’aggressione a un membro delle forze dell'ordine, e attacca la Lega chiedendosi "dove sono finite le soluzioni promesse dal capogruppo D’Incecco e dai suoi compagni di partito"

Pagnanelli esprime "massima solidarietà" al poliziotto malmenato sulla strada parco. Il consigliere comunale di centrosinistra commenta quanto accaduto ieri, con l’aggressione a un membro delle forze dell'ordine, e attacca la Lega chiedendosi "dove sono finite le soluzioni promesse dal capogruppo D’Incecco e dai suoi compagni di partito". 

Per Pagnanelli tale episodio "conferma l’esistenza a Pescara di un grande problema di sicurezza pubblica per il quale l’amministrazione comunale non ha finora trovato alcuna soluzione":

"Oggi - afferma Pagnanelli - la Lega dimostra di essere il partito degli slogan e delle chiacchiere e di fatto risulta già fallito il programma sicurezza promesso dall’amministrazione comunale e rivelatosi inattuabile". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere ricorda, infine, "tutte le promesse fatte dalla Lega in materia di sicurezza durante la campagna elettorale e il consiglio straordinario svoltosi un anno fa in piazza Santa Caterina da Siena, al quale non è seguita alcuna azione migliorativa della situazione" . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento