rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Politica

Elezioni politiche, le liste escluse in Abruzzo per la Camera e per il Senato

La Corte d'appello dell'Aquila ha definito le liste che parteciperanno in Abruzzo alle prossime elezioni politiche del 25 settembre

Sono otto alla Camera e sette al Senato le liste escluse in Abruzzo dalle prossime elezioni politiche del 25 settembre. Lo ha deciso la Corte d'appello dell'Aquila con la chiusura dei termini per la presentazione delle liste, dove già alcune erano state ammesse con riserva. Ieri sera 24 agosto alle 20 sono scattate le 48 ore di tempo entro il quale dovranno presentare ricorso in Cassazione che, poi, avrà un giorno per esprimere il giudizio definitivo.

Le liste escluse alla Camera sono: Pensiero e Azione Ppa, Mastella Noi Di Centro Europeisti, Forza Nuova Apf, Gilet arancioni Unione cattolica italiana, Alleanza Verdi e sinistra, Partito Animalista Ucdl 10 volte meglio, Forza del popolo, Referendum e Democrazia con Cappato. Quelle escluse al Senato sono, invece: Pensiero e Azione, Mastella Noi di centro Europeisti, Sud chiama nord, Gilet arancioni, Partito Animalista, Forza del popolo, Referendum e Democrazia con Cappato. Delle 12 liste che il 23 agosto erano state ammesse con riserva sono state ammesse definitivamente: Italia Sovranisti e Popolari, Unione Popolare con De Magistris, Alternativa per l'Italia no green pass e Sud chiama Nord.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche, le liste escluse in Abruzzo per la Camera e per il Senato

IlPescara è in caricamento