Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Piscina Provinciale, il PD chiede la riapertura immediata

Il gruppo consiliare del PD porta in Comune, con una mozione, la questione della piscina provinciale del Volta, chiusa da due mesi dopo il contenzioso fra Provincia e ASD Orione

Il caso della Piscina Provinciale sbarca in Comune.

Il PD, infatti, ha presentato una mozione che verrà discussa durante la seduta del Consiglio Comunale, riguardante proprio la chiusura della struttura dell'Itis Volta, per mancanza di agibilità dopo il contenzioso che si è aperto fra la Provincia e l'ASD Orione, a causa delle bollette non pagate e degli oneri non rispettati in base al contratto.

Nella mozione, si sottolinea come la chiusura abbia causato disagi ai molti disabili ed anziani che da anni frequentavano la struttura, oltre che agli studenti dell'Itis Volta.

Inoltre, il PD chiede che la Provincia, che ha proposto di dilazionare il debito con pagamenti mensili da 5 mila euro, venga incontro alle attuali disponibilità dell'ASD Orione, di circa 2.700 euro mensili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscina Provinciale, il PD chiede la riapertura immediata

IlPescara è in caricamento