menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pignoli sul crocifisso: "Nelle scuole di Pescara rimarrà esposto"

Il vicepresidente del consiglio comunale Pignoli è intervenuto sulla questione del crocifisso a scuola, dopo la recente decisione della Corte Europea che lo ha dichiarato illegittimo. "E' un simbolo d'identità, nelle scuole pescaresi rimarrà esposto"

Massimiliano Pignoli, esponente della lista Teodoro e vicepresidente del Consiglio Comunale, è intervenuto sulla questione del crocifisso nelle scuole ed edifici pubblici, dopo la recente e discussa sentenza della Corte Europea che lo ha dichiarato illegittimo.

"Il crocifisso nelle scuole di Pescara deve restare, rappresenta il simbolo del nostro credo più profondo, un simbolo al quale gli italiani non devono rinunciare" ha dichiarato Pignoli.

Pignoli ha anche annunciato di aver presentato un ordine del giorno che verrà discusso domani in consiglio comunale; l'esponente della lista Teodoro chiede a giunta e consiglio di approvare una mozione per impedire la rimozione del crocifisso dalle scuole di Pescara.

Alla conferenza stampa era presente anche padre Domenico Di Matteo, vice parroco della chiesa della Madonna dei Sette Dolori.

"E inammisibile togliere il crocifisso, è il simbolo della nostra resurrezione" ha dichiarato il religoso.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento