Politica Pineta Dannunziana

Pineta Dannunziana, il PD: "Degrado ed abbandono"

Pubblichiamo il comunicato stampa del Pd riguardante lo stato della Pineta Dannunziana dopo l'emergenza neve del mese di febbraio

Nella passata Amministrazione il comitato di gestione della Riserva era scaduto da poco e l'Amministrazione di centrosinistra aveva provveduto ad espletare un regolare bando con il quale si è ricostituito il nuovo direttivo che rappresenta l'organismo di gestione della Riserva stessa.

Quindi fu portato in giunta e fu approvato all’unanimità la proposta del piano di assetto naturalistico redatto dal Dirigente comunale Dott. Giovanni Damiani dello staff del Sindaco D’Alfonso.

Dopo il 10 febbraio di quest’anno, dopo la tempesta di neve che si è abbattuta sulla nostra città, il comune di Pescara si è trovato nell'impossibilità di agire con snellezza e prontezza perché la gestione di una Riserva è complessa e totalmente differente da quella di un Parco normale.

In tre anni di amministrazione, il centrodestra non ha provveduto né a ricostituire un nuovo comitato di gestione, né (nonostante le numerose mozioni ed interrogazioni del centrosinistra sull'argomento) a portare in consiglio comunale l'approvazione definitiva del piano di assetto già redatto e pronto da tre anni.

Questo lassismo, questa totale assenza programmatoria paralizza la città e impedisce lo sviluppo della qualità della vita dei cittadini pescaresi.

Pertanto la Riserva dannunziana in tutti i suoi comparti oggi versa in condizioni di forte degrado ed abbandono.

La parte della Riserva comunemente conosciuta come Parco D’Avalos è chiusa da circa due mesi per la nevicata e a tutt’oggi non si sa quando riaprirà, forte è la protesta di migliaia di cittadini che reclamano il diritto a poter frequentare il Parco, oggi impedito da una chiusura intollerabile.

Il comparto cinque della Riserva oggi visitato dalle forze di opposizioni versa in condizioni di forte degrado con discariche a cielo aperto con rifiuti di ogni genere.

Non si intravede nessuna iniziativa da parte della giunta Mascia per tutelare quella che è la più importante risorsa naturale della nostra città.

Pertanto si invita l’Amministrazione ad attivare iniziative per intercettare risorse economiche aggiuntive da destinare alla tutela della Riserva oltre alla individuazione di risorse nell’ambito del bilancio comunale.

Il Capogruppo del Pd

Moreno Di Pietrantonio
Paola Marchegiani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pineta Dannunziana, il PD: "Degrado ed abbandono"

IlPescara è in caricamento