rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Pignoli sulla mancata iscrizione della Pescara Pallanuoto al campionato: "Decenni di storia cancellati dall'inerzia della Regione"

Il consigliere e capogruppo Udc interviene dopo la decisione della società pescarese di rinunciare all'iscrizione al campionato a causa dell'incertezza sul futuro delle Naiadi

Decenni di gloriosa storia della pallanuoto pescarese cancellati dall'inerzia e dalla gestione incerta della Regione per le Naiadi. A parlare è il consigliere e capogruppo comunale Udc Pignoli, che accoglie con amarezza la decisione della società pescarese di non iscriversi al prossimo campionato di A2, mancando delle certezze sul futuro dell'impianto sportivo.

Secondo Pignoli, si tratta di un fatto gravissimo che arriva a seguito del silenzio della Regione per stessa ammissione della società che negli anni ottanta e novanta regalò alla città uno scudetto, coppa dei campioni e coppa Len dominando di fatto il panorama pallanuotistico europeo.

Nonostante le ripetute richieste inviate all’Ente nelle ultime settimane, nessuna risposta è stata fornita alla società, come dal Pescara Pallanuoto denunciato e questo rappresenta un fatto gravissimo perché lo stato di incertezza sul futuro dell’impianto di viale Riviera Nord costringe la squadra a non iscriversi al campionato, ma poi ancora i lavoratori a vivere nell’incertezza del futuro, così come i tanti atleti delle società che si allenano alle Naiadi.

L'Udc, fa sapere Pignoli, è pronto ad intraprendere tutte le iniziative possibili per tutelare questo patrimonio sportivo, e per salvare le Naiadi, ricordando che lo scorso anno i lavoratori delle Naiadi protestavano sotto gli uffici dell'ex gestore Serraiocco mentre oggi tutti sembrano tacere. Nei prossimi giorni ci sarà una conferenza stampa proprio dell'Udc dedicata a questo problema.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pignoli sulla mancata iscrizione della Pescara Pallanuoto al campionato: "Decenni di storia cancellati dall'inerzia della Regione"

IlPescara è in caricamento