rotate-mobile
Politica Ospedale / Via del Circuito

Pietre contro le finestre de Lo Spaz, Sinistra Italiana esprime solidarietà

Il partito si dice vicino alle ragazze e ai ragazzi del centro di aggregazione giovanile pubblico cittadino: "Proviamo sdegno per questo atto di violenza inammissibile che non trova alcuna giustificazione"

Dopo le pietre lanciate questa notte contro le finestre de Lo Spaz, il primo centro di aggregazione giovanile pubblico cittadino inaugurato pochi mesi fa, il circolo di Sinistra Italiana Pescara manifesta la propria solidarietà verso tutti i ragazzi che da mesi si stanno impegnando affinché Lo Spaz sia uno spazio culturale aperto, libero e partecipato. 

"Proviamo sdegno per questo atto di violenza inammissibile che non trova alcuna giustificazione. Auspichiamo che sia solo un singolo episodio e che questo non si ripeta più. A chi tira le pietre diciamo: la violenza e questi atti non producono nulla se non vergogna in chi li compie. Il dialogo e la non violenza sono invece le strade che dobbiamo perseguire per costruire una comunità unita e solidale".

Questa la nota congiunta diffusa da Daniele Licheri (Coordinatore regionale Sinistra Italiana Abruzzo), Letizia D'Alberto (Coordinatrice comunale Sinistra Italiana Pescara), Giovanni Di Iacovo (Assessore comunale alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Pescara) e Daniela Santroni e Ivano Martelli (Consiglieri comunali Sinistra Italiana Comune di Pescara).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pietre contro le finestre de Lo Spaz, Sinistra Italiana esprime solidarietà

IlPescara è in caricamento